Biglietti

Linee e orari

News

Vantaggi

Assistenza

Gite in Treno

Accedi

Non hai un account?

Caravaggio

Il doppio piano ad alta capacità

 

 

Caravaggio è stato il primo nuovo treno a entrare in servizio in Lombardia: la corsa inaugurale è partita lunedì 3 febbraio 2020 alle 6.43 da Rho, diretta a Como San Giovanni.

 

Oggi i nuovi convogli ad alta capacità circolano sulle linee S11 Rho-Milano-Como-Chiasso, Milano Porta Garibaldi-Pioltello-Bergamo, S8 Milano-Carnate-Lecco, RE80 Como San Giovanni-Milano Centrale, Milano-Arona-Domodossola, Milano-Domodossola, Milano-Brescia-Verona, Milano-Gallarate-Varese-Porto Ceresio. Dal 5 settembre 2022 i Caravaggio hanno raggiunto anche la rete Ferrovienord, entrando in servizio sulla linea Milano Cadorna-Varese Nord-Laveno Mombello Lago.

 

Sulle linee S8 Milano-Carnate-Lecco e Milano-Brescia-Verona, i Caravaggio a quattro carrozze circolano in doppia composizione, per un totale di 8 carrozze.

 

Clicca qui per una panoramica del Caravaggio

DUE PIANI, 563 POSTI

Caravaggio è un convoglio a doppio piano ad alta capacità; in Lombardia circola in composizione da cinque o da quattro carrozze. Organizzato in un unico ambiente, senza porte né divisori, ha finestrini molto ampi.

 

In composizione di cinque carrozze, ha 570 posti a sedere; in quella da quattro, 460. Quando due Caravaggio circolano in doppia composizione, arrivano a un totale di 920 posti a sedere.

 

Aree polifunzionali e ambienti accessibili

A disposizione dei viaggiatori ci sono aree polifunzionali per il deposito di passeggini e il fissaggio di 18 biciclette – 12 nella composizione a quattro carrozze – con possibilità di ricarica per le bici elettriche. In corrispondenza di ogni posto a sedere ci sono prese elettriche e USB per la ricarica di smartphone, tablet o altri dispositivi.

 

Il convoglio è accessibile per le persone a mobilità ridotta. Ospita due aree riservate alle carrozzelle, con possibilità di ancoraggio e pulsanti per la chiamata di servizio. Alle porte del convoglio, pedane scorrevoli compensano la distanza con le banchine delle stazioni.

 

Sistemi di ultima generazione

Caravaggio è dotato di impianti di illuminazione e climatizzazione di ultima generazione; a bordo sono installati sistemi per l’informazione ai passeggeri e 50 telecamere di videosorveglianza.

 

Sugli ingressi dei sensori automatici conteggiano in tempo reale il numero dei passeggeri in discesa e in salita.

 

 

Caravaggio - Trenord