Biglietti

Linee e orari

News

Vantaggi

Assistenza

Gite in Treno

Accedi

Non hai un account?

I numeri del vandalismo

giovedì 20/01/2022

Il treno è un bene di tutti e per tutti, e chi lo danneggia non colpisce soltanto Trenord, ma anche il personale e gli altri viaggiatori.

 

Gli atti vandalici infatti si traducono in disagi per i passeggeri, che devono fare i conti con ritardi, soppressioni, attese e affollamento, e per capitreno, macchinisti, addetti all’assistenza, che si trovano a gestire situazioni impreviste e talvolta di tensione.

icona_playpreview_video

Ogni anno in media sui treni Trenord si registrano 189.439 mq di graffiti; 523 vetri frantumati; 3362 sedili distrutti; 4324 martelletti frangivetro rubati. Gli interventi di pulizia e ripristino comportano costi ingenti per l’azienda, a cui si aggiungono quelli derivanti dalle soste impreviste dei treni in deposito, per la manutenzione.

 

Gli atti vandalici sono un problema per tutti: se assisti a un episodio, segnalalo subito al personale a bordo del treno o in stazione. Solo gli sforzi di ciascuno potranno contribuire a rendere più regolare e piacevole il viaggio di tutti!