Biglietti

Linee e orari

News

Vantaggi

Assistenza

Gite in Treno

Accedi

Non hai un account?

Trenord: per l’estate più itinerari “Gite in treno” e una nuova guida per scoprire la Lombardia senz’auto

lunedì 26/06/2023

Nel 2023 già 3,7 milioni di viaggiatori in treno per turismo; in 19mila hanno scelto gli itinerari integrati treno+esperienza di Trenord

 

Per l’estate, Trenord aggiunge più itinerari di “Gite in treno” e propone una nuova edizione della guida realizzata con Lonely Planet, per incoraggiare viaggiatori e turisti a partire in treno alla scoperta di destinazioni famose e angoli nascosti in Lombardia.

 

Dall’inizio dell’anno, sono già 3,7 milioni i passeggeri che hanno viaggiato in treno verso destinazioni turistiche regionali nei weekend e nei giorni festivi. Più di 19mila clienti hanno acquistato uno dei biglietti speciali delle “Gite in treno”, pacchetti che uniscono il viaggio in treno a esperienze in Lombardia.

 

Sono numeri destinati a crescere, grazie alle ulteriori iniziative promosse dall’azienda ferroviaria lombarda per promuovere in regione un turismo sostenibile di prossimità.

 

«La propensione a utilizzare il treno verso destinazioni turistiche è in costante crescita, in Lombardia – commenta Leonardo Cesarini, Direttore Commerciale Trenord. Con i nuovi itinerari e la terza edizione della guida realizzata con un player come Lonely Planet mettiamo in campo uno sforzo aggiuntivo per intercettare nuovi flussi nei mesi estivi. Vogliamo sfruttare al massimo il potenziale della nostra offerta, che con 2200 corse giornaliere su oltre 460 stazioni non ha pari in Italia».

 

I nuovi itinerari delle “Gite in treno”

Una passeggiata sulle cime della Valsassina, la traversata di una valle a 140 metri d’altezza sul ponte tibetano più alto d’Italia, la visita a Castel Baradello e due passi sul Lario, una giornata di divertimento in un parco acquatico: queste e altre destinazioni hanno arricchito il ventaglio di itinerari delle “Gite in treno”. Le proposte sono ideate per rispondere alle esigenze di diversi target – dagli sportivi, agli appassionati d’arte e natura, ai ragazzi – e guardano alla convenienza. Per alcuni itinerari sono previsti prezzi dedicati alle famiglie.

 

In particolare, nelle ultime settimane sono stati aggiunti i nuovi itinerari per i grandi parchi acquatici sul Garda – “Parco Cavour” e “Caneva Aquapark” – e per il “Parco Giardino Sigurtà”, capolavoro panoramico e naturalistico a Valeggio sul Mincio. Nuove destinazioni sono anche la Valsassina, con il biglietto treno+bus “Valsassina Pass”, il “Ponte nel Cielo”, ponte tibetano in Val Tartano, e Castel Baradello, a Como.

 

I dettagli sugli itinerari e sulle modalità di acquisto dei biglietti sono disponibili al link https://www.trenord.it/giteintreno/.

 

La terza edizione della guida realizzata con Lonely Planet

14 itinerari per scoprire la Lombardia senz’auto: questo il contenuto della guida realizzata da Lonely Planet per Trenord, che per il terzo anno consecutivo lavorano insieme per invogliare a mettersi in viaggio in treno per esplorare paesi e città in regione, scoprendone angoli nascosti.

 

Con il tono informale e vivace caratteristico di Lonely Planet, il vademecum accompagna i viaggiatori a scoprire i grandi capoluoghi lombardi – Bergamo e Brescia, che quest’anno sono Capitale italiana della Cultura, ma anche Pavia, Cremona, Mantova, Lecco, Como, la stessa Milano – e territori caratteristici della nostra regione.

 

Dalle sponde del Lago di Garda alla Franciacorta, dalla Valchiavenna alle rive del Lario: questi e altri luoghi sono descritti nelle pagine della guida, che ne evidenzia luoghi d’arte, punti panoramici, tipicità culinarie da non perdere.

 

La guida Lonely Planet “Gite in treno, 14 itinerario in Lombardia senz’auto” si può scaricare gratuitamente dal sito dell’editore. Per effettuare il download, è sufficiente lasciare la propria mail al link https://www.lonelyplanetitalia.it/speciale/trenord.

­

Comunicao stampa Lonely Planet 2023