Biglietti

Linee e orari

News

Vantaggi

Assistenza

Gite in Treno

Accedi

Non hai un account?

“Piantalalì”: nel biennio 22-23 10.000 nuovi alberi in Lombardia. Domenica 24 settembre, open day del progetto in un vivaio

venerdì 15/09/2023

L’iniziativa di FNM e Trenord in autunno prevederà oltre 7.100 piantumazioni in 5 nuovi Comuni: Castellanza, Busto Arsizio, Rescaldina, Gerenzano, Novate Milanese

 

Diecimila nuovi alberi e arbusti saranno piantumati in Lombardia nel biennio 2022-2023 grazie a “Piantalalì”, iniziativa avviata da FNM e Trenord a marzo dello scorso anno per la piantumazione e la riforestazione di aree incolte. Partner scientifico del progetto è FLA - Fondazione Lombardia per l’Ambiente, responsabile dell’individuazione delle aree, della definizione e progettazione degli interventi adeguati alle esigenze. FLA dà inoltre supporto nel percorso di interlocuzione con i Comuni.

 

Dopo i primi cantieri “verdi” a Cormano e Paderno Dugnano, in autunno il progetto prevederà un’azione estensiva, raggiungendo cinque nuovi Comuni, con complessivamente oltre 7.100 alberi e arbusti. Le tappe saranno a Castellanza, Busto Arsizio, Rescaldina, Gerenzano, Novate Milanese.

 

Sarà possibile vedere in anteprima le piante destinate a questi Comuni, scoprirne le caratteristiche e conoscere i metodi di cura, durante un Open Day organizzato domenica 24 settembre da FNM e Trenord al Vivaio Peverelli a Cirimido (Via Strada di Mezzo 61). Sono infatti già stati avviati i lavori di coltivazione delle diverse essenze arboree e arbustive.  

 

Fra le ore 10 e le ore 16, durante tour guidati della durata di un’ora, appassionati e curiosi saranno accompagnati alla scoperta delle diverse specie selezionate – fra quelle autoctone – per i Comuni che entreranno nella rete di “Piantalalì”.

 

Ai partecipanti sarà lasciata una t-shirt, per diventare ambassador dell’iniziativa; sarà affidata loro anche una pianta, che li inviterà a contribuire concretamente alla grande iniziativa di riforestazione avviata da FNM e Trenord in Lombardia.

 

È possibile partecipare all’evento gratuitamente, iscrivendosi al link piantalali.eventbrite.it. Il Vivaio è raggiungibile in auto o in treno. Per chi sceglie il treno, la stazione di riferimento è quella di Lomazzo; da lì, sarà attivato un servizio di navetta gratuito per il Vivaio.

 

I numeri del progetto “Piantalalì”

Avviato a marzo 2022 nell’ambito del progetto di rigenerazione urbana ed extraurbana FILI, “Piantalalì” raggiungerà con interventi di piantumazione e riforestazione 24 Comuni attraversati dalla rete FERROVIENORD, per un’area complessiva di 41.000 ettari.

 

Con “Piantalalì”, FNM e Trenord vogliono restituire valore al territorio, in ottica di sostenibilità, ricostruendo le reti ecologiche e riqualificando zone verdi, che possono diventare punti di riferimento per la socialità. Ciò viene portato a termine ri-naturalizzando le aree adiacenti all’infrastruttura ferroviaria di FERROVIENORD o altri terreni verdi che necessitano interventi di manutenzione.

 

In queste zone, “Piantalalì” creerà parchi urbani e favorirà lo sviluppo boschivo, con ricadute positive sul sistema ambientale e sul benessere dei cittadini.

­

Comunicato stampa Openday Piantalalì