Biglietti

Linee e orari

News

Vantaggi

Assistenza

Gite in Treno

Accedi

Non hai un account?

Milano-Lecco-Sondrio-Tirano: modifiche alla circolazione per lavori infrastrutturali nel weekend dal 19 al 21 gennaio

mercoledì 17/01/2024

Sospesa la circolazione ferroviaria fra Lecco e Colico; servizio sostitutivo su bus. Potenziato il servizio della linea S8 nei festivi

 

Gli orari di treni e bus sono disponibili su trenord.it e App. I lavori verranno effettuati anche nei weekend 9-11 e 23-25 febbraio

 

Per consentire lo svolgimento di lavori infrastrutturali da parte di RFI, nel weekend da venerdì 19 a domenica 21 gennaio sarà sospesa la circolazione ferroviaria fra Lecco e Colico, sulla linea Milano-Lecco-Sondrio-Tirano e sui collegamenti locali in Valtellina. Nei giorni di interruzione, Trenord ha predisposto un servizio sostitutivo che collegherà Lecco con Colico, Sondrio e Tirano.

 

I treni della linea Milano-Lecco-Sondrio-Tirano circoleranno fra Milano e Lecco, con orario regolare, e fra Colico e Sondrio/Tirano, con un orario rimodulato per garantire le coincidenze con il servizio di bus. In particolare, i treni con origine da Colico in direzione Sondrio/Tirano partiranno 30 minuti dopo l’orario regolare; le corse da Tirano partiranno 30 minuti prima, rispetto all’orario.

 

I collegamenti fra Lecco e Colico, Sondrio, Tirano saranno garantiti da un servizio di bus sostitutivi. Per agevolare gli spostamenti, sono state predisposte corse sostitutive dei collegamenti in treno e ulteriori corse di rinforzo sulla relazione Lecco-Varenna.

 

In vista dell’interruzione, Trenord ha potenziato il servizio festivo sulla linea S8 Milano-Carnate-Lecco, su cui domenica saranno effettuate corse previste solo nei giorni feriali; circolerà anche domenica la corsa 10294 (Sondrio 13.17-Tirano 13.59).

 

Gli orari di treni e bus sono disponibili su trenord.it e App.

 

Le modifiche alla circolazione verranno riproposte anche nei weekend dal 9 all’11 e dal 23 al 25 febbraio, quando RFI effettuerà nuovamente i lavori infrastrutturali nella stessa tratta.

 

Comunicato stampa interruzione Lecco-Colico