Tickets

ROUTES AND TIMETABLES

News

Benefits

Assistance

Gite in Treno - Train trips

Enter

Do you already have a Trenord account?

Bilancio Gite in treno

Nei primi nove mesi del 2022, sono 7 milioni i viaggiatori in treno per turismo

 

Si conferma la tendenza a scegliere il treno per un turismo sostenibile di prossimità

 

In Lombardia, nei primi nove mesi del 2022, ben 7 milioni di persone hanno preso il treno nel weekend e nel tempo libero per raggiungere destinazioni turistiche; di questi, oltre 4,6 milioni solo fra i mesi di giugno e settembre. Sono dati in costante crescita, dal 2020 a oggi, che dimostrano come il turismo sostenibile e di prossimità sia una tendenza ereditata dalla pandemia, che è destinata a restare.

 

Le mete più scelte in Lombardia sono i grandi laghi – in un giorno festivo sono oltre 33.700 i passeggeri nelle stazioni in località lacustri – e i parchi divertimento. In una domenica d’estate, il Garda attrae nella stazione di Desenzano del Garda-Sirmione 4.100 viaggiatori; a Peschiera, complice la presenza di Gardaland Park, Caneva e gli altri Parchi, oltre 3.800. Un altro esempio è Arona: grazie al vicino Lago Maggiore, la stazione è più trafficata nei festivi – con 3.100 passeggeri – che al lunedì.

 

È record per i prodotti speciali per il turismo. Oltre 30mila viaggiatori nel 2022 hanno scelto gli itinerari di “Gite in treno”, proposti da Trenord con partner sul territorio: le società di navigazione, i parchi divertimenti, i musei e gli enti culturali, le attività commerciali locali.

 

I prodotti più acquistati? Il biglietto integrato treno+ingresso giornaliero a Gardaland Park, scelto da quasi 13.000 passeggeri, e gli itinerari che uniscono al viaggio la navigazione sul Lago di Como, “testati” da oltre 10.000 clienti.