immagineimmagine

Biglietti

Linee e orari

News

Assistenza

Vantaggi

Idee di viaggio

Accedi

Non hai un account?

immagine
immagine
immagine

Colletta Alimentare 2020

lunedì 16/11/2020

Cambia la forma, ma non la sostanza.
Anche Trenord sostiene l’iniziativa del Banco Alimentare: uniti nell'aiutare le persone in difficoltà.

Ogni giorno il Banco Alimentare recupera eccedenze alimentari per distribuirle a strutture caritative che offrono pasti o pacchi alimentari a persone che vivono una situazione di bisogno.
Accanto all'operosa attività quotidiana, Banco Alimentare organizza ogni anno, l'ultimo sabato di novembre, la Giornata Nazionale della Colletta Alimentare. Giunta alla 24esima edizione, la Colletta Alimentare 2020 sarà un po' diversa, come diverso è l'anno in cui si colloca.

 

 

 

Colletta Alimentare 2020

 

 

Quest'anno infatti la Colletta Alimentare cambia forma, ma non la sostanza. Diventa una Colletta dematerializzata, organizzata nel pieno rispetto delle norme anti COVID-19, per aiutare chi - oggi più che mai - è in difficoltà, e al contempo garantire la raccolta del cibo nella massima sicurezza.

 

Come? Nel periodo compreso tra il 21 novembre e l’8 dicembre, nelle casse dei supermercati che aderiranno all’iniziativa, oppure da subito online dal sito www.collettaalimentare.it, sarà possibile acquistare una Card da 2, 5 o 10 euro. La “Charity Card” prende il posto del classico scatolone e diventa il contenitore della spesa. Una spesa che quest'anno non può più essere donata fisicamente dalle persone ai volontari, per ragioni di sicurezza sanitaria. Successivamente il valore di queste card verrà trasformato in cibo e consegnato alle sedi locali del Banco Alimentare.

 

 

 

Colletta alimentare

 

 

Anche Trenord ha scelto di sostenere l’impegno del Banco Alimentare, in particolare in Lombardia, tra le regioni maggiormente colpite dalla crisi economica conseguente all’emergenza sanitaria, attraverso una attività di sensibilizzazione e promozione della campagna della Colletta Alimentare. Dopo il lockdown si sono infatti moltiplicate le richieste di sostegno alimentare, correlate all'aumento del numero di persone rimaste senza lavoro negli ultimi mesi.

 

Banco Alimentare e Trenord invitano tutti a compiere un gesto di solidarietà, riflettendo sulla ragione ultima che dà a questo gesto un senso e un significato per la nostra vita.
Non è il “cosa”, non è il “come”. L'essenziale è il "perché?".

 

 

icona_playpreview_video

 

 

Da una crisi si esce o migliori o peggiori, dobbiamo scegliere. E la solidarietà è una strada per uscire dalla crisi migliori

(Papa Francesco - Udienza del 2/9/2020)

 

Partecipa anche tu alla Colletta Alimentare 2020.