• FAQ

 

FAQ Frequently asked questions

linea

 

Come avviene la sanificazione dei treni?

L'attività di sanificazione dei nostri treni per emergenza Covid 19 non si ferma. Viene effettuata lungo tutta la giornata, sia sui treni in linea, sia su quelli che rientrano nei depositi a fine turno, da personale specializzato. I prodotti che si utilizzano per la sanificazione a bordo dei convogli sono disinfettanti con caratteristiche germicide, battericide, fungicide e virucide. I prodotti utilizzati sono indicati per la disinfezione di oggetti, superfici, pareti, sedili e accessori (maniglie, interruttori…). Questo avviene in aggiunta alla pulizia ordinaria per la rimozione di rifiuti e sporco (attraverso utilizzo di mezzi meccanici e di detergenti specifici). Anche in questo caso, la collaborazione dei nostri passeggeri nel non abbandonare a terra e sui sedili i propri rifiuti è essenziale per aiutarci nell'impegno che ci mettiamo perché un convoglio - che effettua più corse durante la giornata - possa essere sempre ordinato e decoroso per chiunque vi si trovi a viaggiare.

 

 

Perché è importante scaricare o aggiornare l'App Trenord?

Tutte le nuove funzioni che stiamo implementando per migliorare l'informazione ai clienti sul viaggio richiedono che sia scaricata l'ultima versione dell'App. Il miglioramento dell'analisi dei flussi in stazione, così come l'indicazione dello stato di riempimento dei treni sono novità dell'ultima versione 3.2.3 [Risposta del 5 maggio 2020]

 

 

La segnaletica con le indicazioni per un viaggio sicuro è presente su tutti i treni?

Dopo le disposizioni governative e regionali di giovedì 30, stiamo allestendo 100.000 sedili, 20000 porte e 5000 vestiboli. Larga parte della flotta è pronta. Stiamo facendo del nostro meglio. Rispettare le disposizioni si può, anche senza segnaletica: mantieni le distanze, occupa un sedile su due, indossa mascherina e guanti.

 

 

Dal 4 maggio, per viaggiare in treno mi occorre l'autocertificazione?

Gli spostamenti ammessi sono regolamentati dal Dpcm 26 aprile 2020. Relativamente agli spostamenti di lavoro, nella Circolare del Ministero degli Interni, si esplicita che la compilazione del nuovo modulo di autocertificazione [valido dal 4 maggio 2020] può essere sostituita dal tesserino del lavoro oppure da una dichiarazione che però dovrà essere riscontrata.

 

 

Che regole devo seguire per fare un in viaggio in treno?

Organizza di fare uno spostamento in treno solo se ti è strettamente necessario e se sei in buona salute. Prima di partire, verifica sempre le informazioni sul tuo viaggio, acquista i biglietti on-line su e monitora lo stato del tuo treno su sito e app.

 

 

Posso viaggiare se non mi sento molto bene?

No, se non stai bene e sospetti di avere sintomi influenzali, in particolare riconducibili al COVID 19, contatta il tuo medico curante e attieniti a quanto ti viene indicato. Non utilizzare il treno per recarti a controlli o visite mediche riconducibili a sintomatiche COVID 19. Ti ricordiamo anche che nelle stazioni è prevista la rilevazione della temperatura tramite thermoscan e che le autocertificazioni mendaci sono passibili di sanzione.

 

Le stazioni e spazi pubblici al loro interno saranno aperte ? (sale d'attesa, biglietterie, toilettes?)

Sì, le stazioni e gli spazi dedicati all'attesa e all'acquisto dei biglietti sono agibili, anche se soggette alle regole del distanziamento sociale e del contingentamento degli accessi - secondo le indicazioni governative. Evita di sostare nei locali chiusi della stazione, salvo che per necessità relative al viaggio (consultazione orari, acquisto biglietti, compilazione autocertificazione, …). Attieniti a quanto descritto nella segnaletica di stazione e di banchina. Mantieni sempre la giusta distanza da chi con te condivide gli spazi comuni.

 

Come posso acquistare il titolo di viaggio?

Il canale più rapido, sicuro ed efficace in questo periodo è quello dell'acquisto on-line su e-store o via app. Ti permette di evitare lunghe code alle biglietterie e di verificare in tempo reale la disponibilità del tuo treno. Inoltre, con la modalità tap&go della app è sempre possibile vidimare digitalmente il tuo biglietto - e quindi viaggiare serenamente e in regola. I controlli a bordo treno vengono infatti effettuati e i viaggiatori sprovvisti di titolo di viaggio sono sanzionati (secondo Regolamento di Trasporto).

 

In caso di richiesta rimborso che cosa devo fare?

Per chiedere un rimborso leggi la sezione dedicata, e per ulteriori informazioni chiama il Contact Center allo 02-72.49.49.49 (attivo tutti i giorni dalle 5.00 del mattino all'una di notte.

 

I treni fermeranno in tutte le stazioni?

Sì, i treni fermeranno in tutte le stazioni previste nella loro corsa.

 

Come avviene l'accesso ai treni?

Una volta passati i controlli di stazione e verificata l'autocertificazione, puoi accedere alla banchina su cui arriverà il tuo treno. Scegli le aree più libere della banchina e mantieni sempre almeno un metro di distanza dalle altre persone. È bene disporsi lungo tutta la banchina, per evitare assembramenti alle porte del treno e ridurre al massimo gli spostamenti una volta entrati in carrozza. Indossa sempre la mascherina e i guanti, anche in attesa del treno. Attendi la discesa di tutti i passeggeri. Prima di entrare in treno disponiti in fila nei pressi della porta che scegli e attendi il tuo turno di ingresso. Favorisci l'afflusso ordinato. Evita assembramenti. Non insistere per salire. Rispetta le indicazioni sonore di stazione o del Capotreno. Si potrà occupare, a cadenza alternata, la metà dei posti a sedere. Attieniti alle indicazioni che troverai a bordo. Il treno non potrà partire se supererà i livelli previsti di riempimento.

 

Dove posso buttare guanti e mascherina?

I dispositivi di protezione individuale [mascherina e guanti] vanno indossati sempre durante la permanenza in stazione e sui treni. Non lasciare a bordo treno i tuoi rifiuti. Portali a terra, per agevolare le operazioni di pulizia e sanificazione. Non abbandonare mai in treno mascherina e guanti.

 

 

 


torna indietro