TRENORD IN BIT 2019 CRESCE L’USO DEL TRENO PER IL TEMPO LIBERO

Cresce in Lombardia il numero dei turisti che scelgono di viaggiare in treno nel tempo libero, per visitare le città d'arte o per trascorrere il week end immersi nella natura in montagna o al lago.

Nei giorni festivi e nei fine settimana del 2018,oltre 12,6 milioni di viaggiatorihanno scelto Trenord per raggiungere lecittà d'arte della Lombardia. Milano si conferma al primo posto con un flusso di 7,3 milioni di passeggeri, seguita da Como, +11% di turisti rispetto al 2017, Bergamo, Brescia e Monza. Pavia, Varese e Lecco, registrano una crescita del 9%.

È quanto emerso dai dati presentati da Trenord oggi a Milano in occasione di BIT - Borsa Internazionale del Turismo, presso FIERAMILANOCITY - MICO.

Per soddisfare la crescente domanda di turismo sostenibile, Trenord ha ideato le offerte "Discovery Train", biglietti speciali e vantaggi a favore di chi sceglie di spostarsi in treno.

Nella stagione invernale è molto apprezzata la proposta dei "Treni della Neve", l'offerta speciale treno+navetta+skipass che porta gli sciatori direttamente sulle piste di Aprica, Montecampione, Valmalenco, e, da quest'anno, anche Pontedilegno-Tonale.  L'iniziativa, giunta alla terza edizione, registra unaumento dei viaggiatori, il cui numero è triplicatorispetto alla stagione invernale 2016-17. Una proposta che attrae moltissimigiovani (18-35 anni ma non solo!),provenienti principalmente da Milano e Brescia. Trenord porta sulle nevi lombarde passeggeri che per oltre il 30% sonostranieri, di cui un terzo cinesi. Grazie alle convenzioni strette con gli operatori locali chi raggiunge le piste da sci con le offerte "Treni della Neve" può usufruire di sconti sul noleggio di attrezzature, corsi di sci, punti ristoro e hotel.

Tutte le proposte "Discovery Train" di Trenord, con gli itinerari per scoprire la montagna, i laghi, le città d'arte e i parchi della Lombardia sono disponibili sull'App Trenord e sul sito Trenord.it.

[Comunicato.pdf]