IL TRENO CONVIENE, ANCHE ALL’AMBIENTE

Milano, 18 maggio 2018 - Nel 2017 in Lombardia sono state risparmiate 920mila tonnellate di emissioni di CO2 grazie a oltre 200 milioni di passeggeri che hanno evitato l'auto e viaggiato in treno con Trenord: l'equivalente delle emissioni prodotte da una città di oltre 150mila abitanti.

È quanto emerge dal Bilancio di Sostenibilità di Trenord redatto secondo le linee guida GRI Standards - Sustainability Reporting Guidelines Global Reporting Initiative (GRI) con il supporto metodologico di KPMG e la revisione di PwC.

Un dato che conferma come il treno sia il mezzo di trasporto più ecologico e che contribuisce maggiormente alla riduzione di CO2 nell'aria, producendo il 66% di emissioni in meno rispetto all'automobile.

Oltre 500mila viaggi in auto al giorno - più di 136 milioni all'anno - sono stati evitati sulle strade lombarde grazie al servizio capillare di Trenord, che raggiunge oltre 420 stazioni. Il dato è calcolato sulla base del coefficiente europeo di riempimento delle auto, pari a 1,5 passeggeri per vettura.

Più viaggiatori e meno emissioni nocive. E mentre i Clienti sui treni lombardi crescono alla media del 2,8% e 3,8% nei festivi, il consumo di energia per passeggero è diminuito dell'11,9%.

 

Il Cliente Trenord
Trenord vuole coinvolgere i propri Clienti nella propria sfida per la sostenibilità: per sensibilizzare i passeggeri alle tematiche ambientali, l'azienda di trasporto ferroviario ha dato vita al progettoGreen Train, la "fogliolina verde" che nel negozio digitale mostra al Cliente quanto vale il suo viaggio in termini di emissioni rispetto all'auto.

Per esempio, Green Train permette di scoprire che scegliendo il treno anziché l'auto per un viaggio da Milano Cadorna a Como Nord Lago si evita l'emissione di 2,3kg di CO2.

Il Cliente di Trenord si dichiara sensibile al tema della sostenibilità, e sceglie il treno prima di tutto per comodità (52%), ma anche per evitare il traffico (32%) e problemi di parcheggio (26%).

 

L'impegno di Trenord verso il turismo ecosostenibile

Aumentano anche i viaggiatori che utilizzano il treno nel tempo libero per raggiungere mete turistiche: sono stati 112mila al giorno nel 2017 (+4%).

Per rispondere alle crescenti richieste verso una mobilità alternativa all'auto per il tempo libero, Trenord ha potenziato le offerte "green" per viaggiare in Lombardia con il pacchetto "Discovery Train", suddiviso nei quattro cluster tematici: Laghi di Lombardia, Montagne e Parchi di Lombardia, Città d'arte di Lombardia e Divertimento in Lombardia.

Quest'anno si aggiunge anche la nuova proposta "Train&Trek", che coniuga viaggio in treno e itinerario di trekking per raggiungere le località più suggestive e inesplorate della Lombardia su sentieri sia per i più esperti sia per famiglie con bambini.


Comunicato .PDF