GLI ELEMENTI DEL TRASPORTO FERROVIARIO

GLI ELEMENTI DEL TRASPORTO FERROVIARIO 

 

Il trasporto ferroviario è un sistema molto complesso, che per funzionare ed essere efficiente ha bisogno della presenza di molti elementi strutturali e di diverse figure professionali che lo gestiscano. Insomma, non si parla solo di locomotive, vagoni o stazioni che, pur essendo sono elementi fondamentali, sono solo una parte dell'ingranaggio. Proviamo allora a dettagliare quali sono alcuni di questi elementi, soprattutto i meno conosciuti.


ELEMENTI STRUTTURALI

binari

Rotaie: sono i due elementi, fatti d'acciaio, su cui si muove il treno; la parte superiore su cui poggiano le ruote si chiama superficie di rotolamento.

Binario: è l'insieme delle due rotaie su cui si muovono i treni. Traverse: sono i blocchi su cui sono fissate le rotaie. Possono essere di vari materiali (acciaio, legno, cemento). La loro presenza permette di scaricare il peso dei treni verso il terreno consentendo così ai binari di non sprofondare.

Organi di attacco: sono gli elementi che fissano le rotaie alle traverse.

Armamento ferroviario: è l'insieme degli organi di attacco, delle traverse e delle rotaie.

Massicciata (o ballast): è la base, solitamente composta di pietrisco, su cui poggia il binario.

Deviatoio o scambio: è un dispositivo che si trova nei punti di congiunzione tra due o più binari. Serve per permettere al treno di cambiare direzione.

 

 

IL CAPITALE UMANO: IL CAPITALE DI TRENORD

Oltre agli elementi strutturali, di cui abbiamo appena visto alcuni esempi, il sistema ferroviario ha bisogno del lavoro delle persone per poter funzionare. Sono numerosi e diversificati i compiti e le figure professionali che servono perché tutto funzioni bene. Per questo motivo le diverse attività sono suddivise in aree - o direzioni aziendali -. Possiamo immaginare il sistema ferroviario come il corpo umano: ogni direzione aziendale ha il suo compito specifico che però ha un'influenza sul lavoro di altri organi e a sua volta è influenzato da loro. Tutti insieme collaborano per far funzionare alla perfezione l'intero sistema. Scopriamo insieme le principali aree e attività che compongono l'organizzazione aziendale di Trenord.

direzioni tn 

 

Direzione Operativa - Produzione
È il settore aziendale che si occupa di garantire operativamente che il servizio di trasporto ferroviario funzioni nel migliore dei modi. I compiti principali di questa direzione sono: gestire e organizzare il personale viaggiante (macchinisti e capotreni), definendo i turni di lavoro e la formazione degli equipaggi per la condotta e la scorta dei treni.

Per lavorare nella Direzione Produzione, in particolare per le mansioni di macchinista e capotreno, è necessario possedere un diploma quinquennale. Tuttavia le attività della Direzione Operativa sono molto vaste ed esistono svariati percorsi professionali per Laureati (ingegneria, economia, etc..) per la gestione delle attività di pianificazione e gestione operativa delle attività.

 

Direzione Operativa ‑ Manutenzione
È il settore aziendale che si occupa in particolare di garantire la disponibilità dei treni e la loro manutenzione, sia dal punto di vista tecnico ‑ prestazionale che per quanto riguarda il decoro e le pulizie. La Direzione Manutenzione coordina tutti gli impianti e le officine di Trenord.

Per lavorare nella Direzione Manutenzione, in particolare per le mansioni di operatore della manutenzione, è necessario possedere un diploma quinquennale di natura tecnica (elettrico, meccanico, elettrotecnico etc..). Per entrare nel campo della Manutenzione esistono percorsi professionali universitari, in particolare nel ramo di ingegneria, che permettono di svolgere mansioni di staff industriale.

 

Direzioni di Staff
Sono le aree che si occupano di servizi professionali trasversali (Legale, Amministrazione, Finanza e Controllo, Personale e Organizzazione, Acquisti, ICT etc.). I servizi di staff garantiscono la gestione del personale, comprese le attività di formazione, sviluppo, comunicazione interna così come le attività amministrative e contabili. Forniscono inoltre supporto a tutte le attività aziendali per l'innovazione tecnologica, per i servizi legali e quelli relativi alla qualità, alla sicurezza e all'ambiente.

I servizi di staff richiedono personale altamente specializzato e quindi in possesso di diploma di laurea in coerenza con le attività da svolgere (Economia e Commercio, Giurisprudenza, Ingegneria etc…). È gradito il possesso di un diploma di perfezionamento post laurea.

 

Direzione Commerciale
Ha il compito di studiare la domanda e il mercato del Trasporto Pubblico Locale in Lombardia rispondendo alle esigenze dei Clienti, anche potenziali, con offerte commerciali mirate, oltre a pianificare, realizzare e gestire le attività di promozione e di comunicazione di Trenord e dei suoi servizi. Si occupa, inoltre, di organizzare, gestire e sviluppare la rete di vendita dei biglietti e di tutti i servizi Trenord, cercando di sviluppare soprattutto le modalità di acquisto innovative e digitali (come il sito e l'app) e gestire e realizzare tutte le attività di comunicazione e i servizi di assistenza verso i Clienti.

Per lavorare all'interno della Direzione Commerciale e in particolare per l'accesso alle attività di front line (biglietteria e assistenza clienti) è preferibile possedere un diploma di scuola superiore. Per l'accesso alle mansioni di staff commerciale è richiesta una laurea in materie economiche/comunicazione.